SUPPORTO PSICOLOGICO

AIL ha messo a disposizione dei pazienti un servizio di supporto psicologico per aiutarli ad affrontare la malattia e il percorso di cura

Con il supporto psicologico, AIL Parma vuole offrire al paziente un’arma in più nella lotta al tumore con un occhio attento alla qualità della vita. I malati di leucemia, linfomi, mieloma devono affrontare un percorso terapeutico complesso e doloroso con ricoveri che si protraggono per periodi molto lunghi e ai quali si aggiunge l’isolamento a cui è costretto chi viene sottoposto a trapianto di midollo osseo.
La gestione di questa complessa situazione, richiede un sostegno psicologico in grado di offrire al paziente gli strumenti e le risorse per affrontare la malattia. Un supporto che lo aiuti a trovare un equilibrio in una situazione estremamente complessa che compromette la qualità della vita.
Il percorso con lo psicologo aiuta il paziente a gestire l’ansia e i momenti di sconforto, ad affrontare la malattia con maggiore serenità e ad adattarsi al nuovo stile di vita. E' inoltre un valido supporto nel processo di accettazione ed elaborazione dell’impatto dei trattamenti clinici sul fisico e sull’immagine. Con questo servizio, AIL Parma vuole offrire al paziente gli strumenti per affrontare questo doloroso percorso ed evitare che il lungo isolamento e le paure possano aggravare la situazione psicologica di una persona già duramente provata dalla malattia.
Se vuoi sostenere il nostro servizio di supporto psicologico, clicca qui